Il Libro

HomeIl Libro

 

Pastorale Digitale Copertina

ORDINA

amazon_logo_RGB

logo

 

Pastorale Digitale 2.0

Non è facile individuare in che genere testuale si possa catalogare questo piccolo ma prezioso libro. È un racconto, che a tratti prende le tinte coinvolgenti ed emozionanti del romanzo, ma romanzo non è. Un protagonista racconta di sé, del suo personale viaggio alla riscoperta della fede e pare che si avvicini al genere autobiografico, ma presto la sua storia si immerge e si intesse con quella di altri, pochi intimi amici dapprima, poi il cerchio presto si allarga e la sua voce solista di narratore, che fa da filo conduttore, si intreccia con altre voci che testimoniano di una storia comune, anzi una storia di comunione, che prende il via e va avanti, corre, vola sul web e ben presto, molto prima di quanto ognuno potesse immaginare, comincia a mostrare risultati copiosi se non strabilianti.

Quando Riccardo Petricca nella sua prima mail mi chiese se ero disposta a “dare un’occhiata e una correzione” al testo che mi inviava, fatto di vari interventi e contributi da lui raccolti, perché desiderava pubblicarlo, non sapevo bene che tipo di pubblicazione avesse in mente e intendesse realizzare. Da qualche mese, da quando cioè, il 23 ottobre 2014, un cambiamento epocale voluto da Papa Francesco aveva unificato la mia Diocesi di Montecassino e la sua, quella di Sora-Aquino-Pontecorvo, ero stata anch’io cooptata nel team di Pastorale Digitale e collaboravo ormai regolarmente inviando articoli e foto sulla vita diocesana nella mia zona. Ma ancora non conoscevo bene né le singole persone né questo gruppo giovane e intraprendente che aveva formato, appunto, la “Pastorale Digitale”…

Adriana Letta

 

 

Postfazione di Mons. Gerardo Antonazzo

Recensioni

Video ed Interviste

Sponsor

Presentazioni

Tutto il ricavato della vendita del libro sarà devoluto dall’autore per i progetti di aiuto ai migranti e per la missione in Burundi (La sorgente della solidarietà)